This page has been translated from English

Categorized | Staff DJILP e TVFA Messaggi

Notizie Post: Trial del giudice spagnolo, difensore dei diritti umani, per continuare

A Madrid, il processo del famoso Investigative spagnola

Il giudice Baltasar Garzón

continuerà questa settimana, come la Corte suprema spagnola ha negato richiesta di Garzón di far cadere le accuse contro di lui. Garzón primo è salito alla ribalta in Spagna e tra i gruppi per i diritti umani in tutto il mondo per le sue indagini di crimini contro i diritti umani, in particolare il suo ruolo nell'atto di accusa del 1998 dittatore cileno Augusto Pinochet. Nel 2008, Garzón ha avviato un'inchiesta, che comprendeva esumazioni delle fosse comuni in Spagna, in irrisolti morti e sparizioni che si sono verificati sotto il regime di Franco. Il giudice si trova ora accusato di aver violato uno spagnolo 1977 "legge di amnistia" che proibisce indagini sui reati politici dell'epoca Franco.

Anche se i pubblici ministeri d'accordo con le chiamate della difesa di far cadere le accuse, il sistema giuridico spagnolo permette ai privati ​​di imporre accuse penali contro le persone. Le accuse contro il giudice Garzón sono state sollevate da due organizzazioni di destra, mani pulite e la libertà e identità, che affermano il giudice ha inutilmente " riaperto le ferite "di epoca Franco come un mezzo per promuovere un programma politico di sinistra. Molti a destra erano arrabbiati quando Garzón lo stesso nome Franco, morto dal 1975, come un sospetto di crimini commessi durante la dittatura. " Garzón potrebbe anche mettere sotto processo Napoleone .... Si tratta di un oltraggio. Ci sono state leggi di amnistia ", ha annunciato l'ex ministro Franco e il Partito popolare fondatore Manuel Fraga.

Garzón ei suoi sostenitori, molti dei quali sono famiglie delle vittime della repressione era Franco, sento che le vittime del regime meritano delle risposte, e che i crimini di tale portata dovrebbero essere esentati ai sensi delle leggi di amnistia o statuti delle limitazioni. Migliaia di persone sono allineate le strade intorno al palazzo di giustizia di Madrid durante la sperimentazione per rinunciare segni ed esprimere il supporto per le indagini del giudice nel destino delle 114.000 persone che sono stati uccisi o sono scomparsi sotto il regime di Franco. " La legge di amnistia si riferisce a reati di natura politica, in nessun modo si può dire che i crimini contro l'umanità di quelli che sono stati accusati potrebbe avere qualsiasi natura politica , "disse il giudice Garzón.

Gruppi per i diritti umani d'accordo con il giudice Garzón e hanno condannato il processo come ipocrita e politicamente motivata. Il governo spagnolo ha sostenuto precedentemente Garzon indagini su altri abusi dei diritti umani al di fuori della Spagna, sotto la "giurisdizione universale", teoria secondo la quale gravi reati devono essere perseguiti indipendentemente da dove o quando si sono verificati. Ma il governo ha cambiato il suo brano Garzón, una volta iniziato a cercare in questioni di politica interna. Alcuni punti a spese aggiuntive intentate nei confronti del giudice, compresa la corruzione, come prova di una campagna diffamatoria contro un uomo politico che ha sviluppato molti nemici nella sua ascesa alla ribalta.

La scelta della Corte suprema spagnola di portare avanti il ​​procedimento penale contro Garzón solleva le questioni circa il potere delle norme internazionali sui diritti umani e come possono essere influenzati, o addirittura inventate, dalla legge statale. In un rifiuto della teoria della giurisdizione universale abbracciata da Garzón e molti sostenitori dei diritti umani, le autorità spagnole hanno privilegiato una legge locale amnistia dello scopo discutibile sopra la prosecuzione di ciò che Garzón descritto come "l'eliminazione sistematica" di migliaia di persone. In permettendo il caso di procedere, la Corte suprema spagnola ignora il precedente diritto internazionale istituito dal Garzón anni fa, quando ha usato il diritto internazionale per prevalere leggi di amnistia del Cile, con l'amnistia del Cile come base giuridica per l'estradizione di Pinochet dal Cile verso l'Europa per penale.

Pubblica su Twitter

Lascia un commento

L'Università di Denver Sturm College of Law

Traduttore

EnglishItalianKoreanChinese (Simplified)Chinese (Traditional)PortugueseGermanFrenchSpanishJapaneseArabicRussianGreekDutchBulgarianCzechCroatianDanishFinnishPolishSwedishNorwegianHebrewSerbianSlovakThaiTurkishHungarianRomanian

Messaggi di Data

Agosto 2012
M T W T F S S
«Luglio
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

@ View_From_Above

Risorse
Visita il Newsroom DJILP